LA REALTÀ DELL’ILLUSIONE

riflessioni

SankaracharyaRealtà e illusione: il pensiero occidentale, nella sua plurimillenaria ricerca della Verità, è sempre stato molto attento, pressante, oserei dire quasi ossessivo nel voler discernere l’una dall’altra fra le molteplici manifestazioni della vita. Due poli, due opposti a prima vista inconciliabili.

Eppure la scienza moderna, con la fisica quantistica, sembra poter ammettere un
pizzico di illusione nella realtà: la realtà manifestata si costruisce anche con la partecipazione della coscienza dell’osservatore, e pertanto è almeno in parte illusione.

Ma il pensiero orientale va ancora oltre, e rovesciando i termini del discorso viene a riconoscere anche la realtà nell’illusione, la realtà dell’illusione, come illustra il seguente aneddoto tratto dalla Vita di Śaṅkara:

Śaṅkara insegnava nella piazza del mercato e un giorno, in uno dei vicini padiglioni, un elefante si imbizzarrì e cominciò a colpire con la proboscide tutto e tutti. Chi assistette alla scena si affrettò ad allontanarsi di corsa.
Anche Śaṅkara li imitò e corse via lungo la strada maestra.
Mentre correva, uno dei suoi oppositori lo vide dalla finestra del primo piano e scoppiò a ridere.
— Perché fuggi, Śaṅkara? — gli chiese. — Non sai che l’elefante è illusione?
— Sì, ma lo sono anch’io! — ribatté il filosofo, e riprese a correre.


Nota – Śaṅkara fu un filosofo indiano vissuto probabilmente fra l’VIII e il IX secolo d.C. La sua opera fu volta principalmente a sviluppare e consolidare la dottrina dell’Advaita Vedanta.


Be the first to comment on "LA REALTÀ DELL’ILLUSIONE"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. N.B. Se esegui uno scroll nella pagina o continui la navigazione nel sito, per noi hai accettato...

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi